Come fare l’attore di teatro

Come fare l’attore di teatro non avendo mai fatto nulla a riguardo?
Fare l’attore di teatro, considerato da molti il mestiere più bello del mondo, non è impossibile.

Il talento della recitazione appartiene alla maggior parte degli individui e interpretare un personaggio è, probabilmente, quanto di più naturale si possa fare. Fingiamo tutti i giorni, in ogni aspetto della nostra quotidianità. Ma come fare l’attore di teatro se non voglio spendere da subito soldi in corsi senza sapere se davvero mi piace?

A differenza di molti blog che vi danno consigli su come fare l’attore di teatro spendendo soldi in corsi e accademie e, senza sempre averne titolo, dispensano massime artistiche, noi saremo pratici e realistici, perché ci occupiamo di teatro da molti anni, gestendo una compagnia teatrale che si alimenta continuamente di nuovi talenti.

Prima di elencarvi i passi da seguire per diventare attori di teatro, provate questo semplice esercizio:

1. leggere ad alta voce un paio di volte dando importanza alla punteggiatura (Lettura) il testo che segue

2. rileggere ad alta voce eliminando le barriere della punteggiatura dando un significato emotivo sensato alle parole e alle intenzioni del testo (sottotesto) (Interpretazione)

3. ripetete l’esercizio e focalizzate la differenza tra lettura e interpretazione

“Il nostro universo nacque tra i 12 e i 15 miliardi di anni fa. Quando nacque l’uomo, l’universo sapeva già tutto di noi: siamo composti da carbonio e ossigeno, l’acqua è il nostro elemento vitale e siamo incapaci di gestire rapporti tra simili. Proprio così. Incapaci. Pretendiamo di studiarlo l’universo, di capirlo a fondo, poi non capiamo i nostri pazienti, i nostri parenti…per non parlare dei nostri sentimenti.”

estratto dallo spettacolo teatrale “The Session” – 2016

Ecco i passi per diventare attore di teatro:

1. Per prima cosa rispondere onestamente a queste domande: sono davvero portato per interpretare un personaggio diverso da me? Ho voglia di vincere la mia timidezza? Quando parlo con le persone sono verbalmente e fisicamente comunicativo? Voglio fare l’attore di teatro o voglio solo superare i miei limiti?

2. Il primo passo pratico è sempre quello di chiedere ad una compagnia teatrale amatoriale locale di poter assistere a qualche prova e scambiare due chiacchiere con il regista che dirige la compagnia. Prima di spendere soldi per corsi di laboratorio teatrale al buio, captate da vicino la vita di un attore teatrale. Le compagnie teatrali amatoriali sono le vere realtà artistiche di ogni società, perché la passione e l’amore per il teatro alimentano quotidianamente le persone che lo fanno. Imparate a memoria il pezzo che avete appena letto nel caso vi venga chiesto di recitare qualcosa a braccio. Se siete di Roma o dintorni, siamo ben lieti di ascoltarvi ed incontrarvi (scrivete pure a quattretresette@hotmail.it)

3. Se l’esperienza di conoscenza della compagnia teatrale amatoriale è stata positiva, sia per voi che per il regista, potete tranquillamente iniziare con loro. Una compagnia teatrale amatoriale valida cerca sempre nuove reclute e prepara spettacoli teatrali garantendo spesso delle vere e proprie lezioni di teatro agli attori della compagnia. Io stesso mi occupo di formare con un vero e proprio corso teatrale i miei attori. La nostra esperienza teatrale ci ha spesso dimostrato che i migliori attori non escono da scuole di recitazione ma dal mondo reale.

Se questo post vi ha chiarito un po’ le idee e volete approfondire la tematica “come fare l’attore di teatro” scriveteci e chiedete ogni tipo di informazione.