Curiosità di broccolo e zucca in montagna di riso con cascata di pecorino

Broccolo e zucca insieme  per un viaggio indimenticabile alla scoperta di un piatto sano, genuino e facile da preparare.
Quante volte pensiamo al riso come un piatto scialbo, inutile e triste? La verità è che con un po’ di fantasia lo si può rendere appetitoso e gustoso!
Le quantità di broccolo e zucca sono relative a quanto si mangia, a quante persone è dedicato il piatto e se volete che avanzi affinché vostro marito trovi il pranzetto pronto per il giorno dopo a lavoro.
Basta un broccolo e uno spicchio di zucca di grandezza pari ad una banana per 200g di riso basmati:
1- mettere a bollire l’acqua in pentola per il riso
2- cuocere il broccolo fatto a pezzi in padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e di pepe
3- cuocere la zucca fatta a cubetti in padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e di pepe
(aggiungere un po’ d’acqua calda al broccolo e alla zucca se questi tendono ad attaccarsi)
Rendere croccante il broccolo e far sciogliere la zucca (affinché avvolga ogni chicco di riso).
Scolare il riso, ripassarlo in padella con la zucca, aggiungere una cascata di pecorino e mantecare per bene.
Adagiare il riso sul piatto a mo’ di montagna e guarnire col broccolo: voilà, in 15 minuti il vostro connubio di broccolo e zucca è pronto!