L’odore del neon 9: Libertà

Il cielo è limpido. Il freddo pungente.

Sono le 7.00 e il Bosco di Neon è ancora addormentato. Qualche Castoro tenta di affacciarsi, ma pigro e affamato, torna nel caldo rifugio a masticare foglie al caffè.

Un paio di Cricetine sostano, insieme al Totem, sotto il grande Cancello del Passeggiante, l’ingresso del bosco.…

Kim Beom: quando urlare diventa arte!

Kim Beom, artista coreano originario di Seul, sconosciuto al mondo fino ad oggi, diventerà leggenda.

Se può esistere la pittura con sabbia, con spugna, con brillantini, può esistere anche la pittura “con urla”.
Questa tecnica è inconfutabile, basta guardare attentamente il video – estratto da un filmato di circa 30 minuti – in cui l’artista espone le sue convinzioni, regalandoci un assaggio magistrale di questa nuova arte.…

L’odore del neon 6: il disgelo dei Ratti

Il Presuperiore è immobile dinnanzi al suo ominide.
È preoccupato per l’impatto che l’ondata di Istinto ha avuto sul Bosco di Neon.
– Non potevamo prevedere la morte del Passeggiante del venerdì mattina, Signore.

Silenzio.

L’ominide osserva servizievole il Presuperiore: sorriso stampato di gomma bianca, capelli rossi e ricci spettinati ma immobili, un lecca lecca a righe oblique è lo scettro del potere.…

L’odore del neon 5: Istinto

Venerdì.

Il Passeggiante del mattino apre il Bosco di Neon con un’apprensione degna di chi sta sfidando l’ignoto.
Il primo Castoro ad arrivare sorride.
Batticuore.
Subito dopo arriva una Cricetina: nonostante la buon’ora, sembra già pronta a perdersi nella luminescente tana della Lontra Fashion, il Castorale più alla moda del Box.…